Dossier Pista Marzaglia

Presentato sabato alle 11 il "Dossier Pista Marzaglia" di Modena Attiva. Nel Dossier la storia del tracciato, gli atti più importanti, le prescrizioni e le osservazioni della VIA, le difformità tra il progetto approvato e quello realizzato.

“Al solo fine di ristabilire dal punto di vista tecnico una verità, veniamo alle caratteristiche principali dell'impianto, che è costituito da un anello esterno della lunghezza di 1600 mt. e da 4 piste interne per prove e test in diverse condizioni di assetto e superfici.” Così nel maggio del 2008 l'ass. Sitta illustrava il progetto al Consiglio Comunale. Nel dossier altri stralci del suo intervento in netto contrasto con quanto realizzato.

Le richieste di Modena Attiva sono semplici:

1. Che il Comune di Modena faccia chiarezza, in modo trasparente e inequivocabile, su come sia possibile che l’opera realizzata sia difforme dal piano particolareggiato approvato il 5 maggio 2008 dal Consiglio Comunale e dalla VIA provinciale;

2. Che la Provincia di Modena sia inflessibile nel richiedere il rispetto del progetto approvato in sede di VIA e delle relative 43 prescrizioni vincolanti:

3. Che l’eventuale riconvocazione della Conferenza dei Servizi sia aperta alle associazioni e ai cittadini interessati, in modo da permettere in modo diretto e trasparente un controllo democratico sull’uso del territorio.

Comments