Case, recuperarle e limitare il nuovo

Obbligo di indicare la calsse energetica negli anucci immobiliari. Era ora, ma è solo un primo passo. Il 63% delle case di Modena sono state costruire tra il dopoguerra e gli anni '80, con una capacità di efficienza energetica molto bassa. Prima di sostenere la costruzione di nuovi alloggi è fondamentale rendere efficaci quelli esistenti, stimolando il mercato, facendo crescere la consapevolezza di chi acquista, formando progettisti, tecnici, aziende e maestranze e creando le condizioni per rendere sostenibili gli interventi di recupero. L'alternativa è il degrado delle zone non riqualificate con le relative conseguenze.
Comments